I nostri partner: Masi Communication

Masi Communication, da tempo nostro partner commerciale, dedica un articolo alla sua collaborazione con Coltivatori di Emozioni e racconta al suo pubblico i modi per sostenere le agricolture locali.

Masi Communication pensa alla natura

Da tempo Masi Communication sostiene Coltivatori di Emozioni, un’iniziativa che permette ad aziende e cittadini di sostenere progetti legati all’agricoltura nel territorio italiano.

Per il nostro Paese l’agricoltura rimane un comparto di primaria importanza, negli ultimi anni ha rappresentato uno sbocco anche per le nuove generazioni che, proprio nell’agricoltura, hanno trovato la risposta alla carenza di lavoro.
Secondo i dati Coldiretti infatti l’Italia è al vertice in Europa per numero di giovani in agricoltura con 55.121 imprese agricole italiane condotte da under 35 e, secondo un’indagine Coldiretti/Ixe’, le aziende agricole condotte da under 35 possiedono una superficie superiore del 54% rispetto alla media, realizzano un fatturato più elevato del 75% e hanno il 50% di occupati in più in azienda.

Anche per le imprese che operano in altri settori, l’impegno in ambito ambientale è un plus importante che conferisce il carattere di responsabilità sociale che, oltre ad essere eticamente indispensabile, aiuta nel business e nel differenziarsi dalla concorrenza. Coltivatori di emozioni è l’opportunità che serve a chi vuole un legame con la natura. Grazie ad una struttura dedicata, privati e aziende possono sovvenzionare dei progetti, mettendo le loro risorse economiche al servizio di professionisti in grado di prendersi cura della terra.

Coltivatori di Emozioni nasce per perseguire diversi importanti obiettivi da cui emergono anche i nobili valori fondanti del progetto:

  • salvaguardare le tradizioni rurali del nostro Paese,
  • tutelare il paesaggio,
  • recuperare i terreni incolti,
  • aiutare l’inserimento e reinserimento lavorativo delle fasce più deboli della popolazione,
  • avvicinare il consumatore alla cultura ed alle attività agricole.

Chi aderisce al progetto può avere i prodotti della terra che adotta, ma Coltivatori di Emozioni non vuole essere un semplice e-shop di prodotti gastronomici di nicchia, tipici, naturali, biologici.
È e vuole essere un progetto a sostegno delle piccole imprese agroalimentari e le microeconomie locali, dando nuova vita al territorio, offrendo al tempo stesso a chi adotta – sostenendo tale processo virtuoso – prodotti tipici di alta qualità.

Masi Communication vuole essere uno dei main sponsor per questo progetto di rilancio del territorio italiano e delle tradizioni locali.

Elena Zanardo

Responsabile di redazione, copywriter, content marketing, storytelling, blogger. Nella redazione di Masi Communication si occupa dell’organizzazione del calendario editoriale per il blog e i social network collegati, oltre che della stesura di articoli di vario genere, inerenti a tecnologie, mercato, eventi e altro. La cosa che più le piace di questo mestiere è poter dare risalto a storie belle e utili, che possano essere di ispirazione per chi le legge.

TCEmagazine

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *