Tartufo estivo: tempo di scorzone!

, ,

Le temperature si alzano anche tra i monti dell’Oltrepo’: è tempo di tartufi.

Si chiama ‘Scorzone’, il nome più comune per definire la varietà di tartufo nero che viene raccolta dalla primavera all’autunno. Viene considerato meno pregiato del suo parente Tartufo Nero ma non per questo deve essere considerato meno buono. E’ infatti un tartufo aromatico dall’aspetto caratteristico: ha un peridio molto spesso, nero e irregolare e un profumo con note di porcino e nocciola che lo rendono adatto a molte preparazioni in cucina.

Le tartufaie di Menconico sono terreno fertile per questa varietà; i nostri coltivatori iniziano a percorrere i boschi del Monte Penice accompagnati dai loro cani, cercando lo Scorzone. Lo faranno fino ad autunno, quando la ricerca virerà invece su varietà di tartufi più pregiati.

Lo Scorzone fa parte della tradizione popolare dei tartufai, ed è importante per Coltivatori di Emozioni valorizzare tutto il patrimonio agricolo che costruisce la storia di un territorio: l’Oltrepo’ Pavese.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *