G.M.T. Spa sostiene la crescita occupazionale

,

Nell’ultimo numero di ‘Raccolte’ avevamo già parlato del nostro partner G.M.T. e di come è riuscita tramite Coltivatori di Emozioni a entrare in contatto con la storia e la cultura millenaria degli olivi molisani, adottando la piccola azienda agricola Benoni&Memma. L’azienda trova nei valori della sostenibilità ambientale delle grandi soddisfazioni da tempo: è infatti attiva […]

La vigna di ST Etna Valley

,

L’azienda ST Etna Valley e la sua vocazione ambientale L’azienda StMicroelectronics è un’azienda italo-francese, conosciuta per la produzione di componenti elettronici a semiconduttore. Le sedi di StMicroelectronics sono molte, e noi Coltivatori di Emozioni siamo entrati in contatto con l’organizzazione che cura il benessere dei propri dipendenti, nel meraviglioso territorio catanese: St Etna Valley.  L’azienda […]

Gli acini di Sambuca dell’azienda Di Prima

,

Siamo a Sambuca di Sicilia, uno dei borghi più belli d’italia. Un angolo di paradiso nel quale la storia è raccontata dalle testimonianze materiali del periodo arabo, normanno, barocco e borbonico. L’economia della zona è principalmente a carattere agricolo-pastorale e il vino è la principale risorsa dell’economia locale.  Un territorio che gode di un clima favorevole per […]

L’olio di Stefano

CIBI Magazine è una rivista dedicata all’agroalimentare che fa dell’informazione competente e di qualità il proprio obiettivo. Siamo andati insieme alla giornalista Marta, come lei stessa racconta in questo articolo, a trovare Stefano, il titolare della piccola azienda molisana che fa parte della nostra rete. Grazie a Coltivatori di Emozioni scopriamo un’altra azienda agricola in […]

Menconico valorizza il suo territorio insieme a Coltivatori di Emozioni

È tempo di festeggiamenti: il nuovo anno è arrivato e si è portato via il precedente, e noi Coltivatori di Emozioni speriamo che le festività siano state all’insegna della vicinanza ai propri cari e ai valori più essenziali: quelli che riportano alle nostre radici.  C’è un posto, lontano dal caos cittadino, che nel 2019 diventerà […]

I nostri partner: Masi Communication

Masi Communication, da tempo nostro partner commerciale, dedica un articolo alla sua collaborazione con Coltivatori di Emozioni e racconta al suo pubblico i modi per sostenere le agricolture locali. Masi Communication pensa alla natura Da tempo Masi Communication sostiene Coltivatori di Emozioni, un’iniziativa che permette ad aziende e cittadini di sostenere progetti legati all’agricoltura nel territorio […]

Zafferano di Benevento: una storia di rinascita

E’ il momento della raccolta per Gaetano dell’azienda agricola Geo di Benevento… Il fiore dello zafferano ha un aspetto delicato e non lascia presagire la potenza dei sapori che questa spezia sprigiona. Lo zafferano è infatti una delle spezie più pregiate al mondo, proprio in virtù della sua coltura a bassa resa e dei sentori […]

Vita, morte e miracoli del tartufo…del Penice

Bianco o nero, senza sfumature di grigio C’è una zona benedetta per il tartufo in Italia e i Coltivatori di emozioni, ideatori della piattaforma omonima, che permette di scoprire, scegliere e adottare a distanza “la Natura” (ulivi, viti e arnie per adesso, ma presto altro), lo sanno. Ma, come se regnasse un segreto attorno a […]

I nostri partner: G.M.T.

  Quando i valori si incontrano, nasce una grande amicizia     Coltivatori di Emozioni nasce da una condivisione di valori autentici e cresce circondato da sostenitori che abbracciano gli stessi ideali: è il caso della collaborazione di lunga data con il nostro partner G.M.T. s.p.a., che sostiene le colture e le tradizioni del nostro territorio […]

Nel piatto dev’esserci il sole

coltivatori di emozioni casa vallona

Una storia di tenacia, ritorno alle radici e voglia di condividere la ricchezza perduta Dopo aver “spazzolato” tutti insieme uno squisito ragù nel cortile della casa, il sorriso di Chiara si è schiuso per comunicarci che alla fine del pasto «…nel piatto dev’esserci il sole!», riferendosi all’olio di un giallo infuocato rimasto sul fondo. E […]