Seleziona una pagina

UN ANNO DI SFIDE PER LE AZIENDE AGRICOLE

Credere nell’agricoltura italiana di qualità e fare tutto ciò che serve per riaffermarne l’importanza. Con questi obiettivi la rete di Coltivatori di Emozioni si muove da anni per far crescere la consapevolezza dei consumatori ed il 2020 ha creato nuove sfide ed opportunità per raggiungerli.

Un elemento fondamentale, per noi, è sempre stato il contatto diretto con le aziende agricole della nostra rete. Ad ogni nuovo ingresso il nostro team si muoveva per l’Italia, per conoscere gli agricoltori e le loro storie, toccare con mano i loro prodotti ed immergersi completamente nell’esperienza emozionale che l’incontro poteva creare.

Con l’arrivo della crisi sanitaria questo aspetto è venuto a mancare, ma grazie al nostro impegno, la rete ha continuato a crescere, ad accogliere nuove tradizioni e a promuoverne la conoscenza.

Giunti quasi alla fine di questo anno particolare, era importante riunire la rete e, grazie alle possibilità che il mondo digitale ci fornisce, abbiamo potuto nuovamente provare quelle emozioni che nascevano incontrandosi dal vivo.

 

SIMONE RUGIATI NUOVO VOLTO E BRAND AMBASSADOR DI COLTIVATORI

Giovedì 5 novembre, infatti, si è svolto il primo Evento streaming di Coltivatori di Emozioni, con la partecipazione delle aziende agricole, delle aziende sponsor, di nuovi amici e di un ospite speciale: Simone Rugiati.

Chef Rugiati è vicino alla rete di Coltivatori sin dalla sua nascita, ed è grazie alla sua creatività ed al suo amore per le eccellenze enogastronomiche italiane, che continuiamo ad essere ispirati per nuovi progetti.

Simone Rugiati

L’Evento Streaming è stata l’occasione perfetta per comunicare non solo la scelta di Chef Rugiati come nuovo Brand Ambassador di Coltivatori ma anche per lanciare il nuovo progetto che ci porterà, insieme, in giro per l’Italia, ovvero il Tour delle Emozioni.

Il Tour nasce con un’idea ben precisa: se nessuno può raggiungere le piccole aziende agricole sparse nelle aree rurali del nostro Paese, allora porteremo noi, in ogni casa, le loro storie ed i loro prodotti.

Un progetto che non punta soltanto a promuovere i prodotti di eccellenza, ma anche, e soprattutto, il perché sono considerati tali, come nascono, quale storia raccontano e perché è fondamentale tramandarne la conoscenza.

Storie e sapori provenienti da piccoli borghi sparsi per l’Italia che raccontano di un settore prima fondamentale per la vita di questi piccoli centri ed oggi quasi dimenticato.

CON I BORGHI PIÙ BELLI D’ITALIA’ PER RISCOPRIRE LE NOSTRE ECCELLENZE

Il tema dei borghi è stato il secondo punto più importante del nostro Evento Streaming.

Per Coltivatori investire e credere nella crescita dell’occupazione agricola significa anche dare un nuovo impulso alle piccole comunità. Un impegno che anche l’Associazione I Borghi più Belli d’Italia, non solo condivide, ma ne ha reso una missione.

E’ stato un enorme piacere poter annunciare anche la collaborazione con I Borghi più Belli d’Italia, volta a promuovere i borghi facenti parte dell’associazione attraverso le loro eccellenze enogastronomiche. Un progetto che farà crescere la nostra rete di aziende agricole e che darà un’accresciuta visibilità ad i borghi di provenienza.

Il primo Evento Streaming ha, infine, visto l’alternarsi delle testimonianze di tutti i nodi della rete, tutti accomunati da un pensiero comune: far crescere l’agricoltura di qualità per diventare consumatori consapevoli ed in armonia con la natura e la sua biodiversità.

Un evento con molte sorprese, che ha riunito i volti della nostra rete come non succedeva da tempo. In modo diverso, a distanza, ma mantenendo sempre inalterate quelle emozioni che ci hanno sempre unito e che nascono dall’amore per la nostra agricoltura.

Una rete aperta e pronta ad accogliere tutti gli appassionati della nostra agricoltura e di un nuovo approccio sostenibile. 

Grazie alle nostra Adozioni, anche tu, puoi unirti alla nostra community e divenire un sostenitore attivo del nostro patrimonio agroalimentare.