Coltiviamo emozioni
I regali di Natale dei nostri sponsor

I regali di Natale dei nostri sponsor

Vi raccontiamo la storia dei doni speciali di Personalive, Cresme e FOODLOFT

Anche quest’anno il Natale è arrivato con le sue luci, i suoi sapori e… i suoi regali. Sembra ieri che preparavamo la tavola imbandita di prelibatezze, per la famiglia riunita durante le feste. Ogni regione Italiana ha le sue tradizioni e peculiarità, ma una cosa è certa: le specialità culinarie sono preparate con amore e dedizione.

Qualcuno ha ricevuto un dono speciale, per questo Natale. Stiamo parlando di coloro che hanno avuto la fortuna di ricevere un regalo etico, sostenibile e… da leccarsi i baffi! I destinatari dei prodotti agroalimentari tipici sono amici, clienti e dipendenti delle nostre aziende sponsor. Come tutti gli anni, le aziende che sostengono il nostro progetto fanno un regalo che va oltre la confezione: la scoperta di un territorio.

I regali di Personalive

Personalive (di cui vi avevamo parlato in questo articolo) è una realtà che crea valore nel mondo del marketing e della comunicazione, attraverso innovazione e multicanalità. I regali di Natale del 2019 sono stati dedicati alla coltivazione eccellente del tartufo dell’Oltrepo’ Pavese. I destinatari dei regali hanno ricevuto un cofanetto di Coltivatori di Emozioni con all’interno dei vasetti di prelibato tartufo. Il regalo di Personalive non è solo questo: hanno dato la possibilità a clienti e amici di prendere parte attiva all’adozione a distanza e conoscere i cavatori del monte Penice. Conoscendo la storia del territorio e la rivalutazione territoriale che è lì in atto, grazie allo sforzo congiunto di tutti noi.

I regali di FOODLOFT

FOODLOFT è la FactoryHouse dello chef Simone Rugiati, che sostiene il nostro progetto e crede nei valori di sostenibilità e etica territoriale. Per il secondo anno i suoi regali di Natale sono targati Coltivatori di Emozioni. I sapori che porta nelle case dei suoi destinatari sono unici: limoneti della Costiera Amalfitana, il Peperone di Pontecorvo DOP, l’olio extravergine d’oliva molisano, il riso Carnaroli classico della Lomellina, i prodotti e le conserve tipiche del Salento e i tartufi dell’Oltrepo’ Pavese. Oltre ai prodotti per imbandire la tavola, FOODLOFT arricchisce i propri regali con la donazione di 30 ore da destinare ai piccoli proprietari terrieri. Serviranno per la raccolta e produzione delle colture tradizionali, incentivando l’occupazione agricola.

I regali di Cresme

CRESME si configura come il principale ente italiano di ricerca e di informazioni sul mercato edilizio nazionale. In veste di azienda sponsor da molti anni, anche per questo Natale decide di fare regali sostenibili e green. I profumi e i sapori che arrivano nelle case di clienti e dipendenti del Cresme provengono dalla Sicilia, dalla Puglia e dal Molise. I cofanetti infatti contengono vino di Sambuca di Sicilia, cresciuto e invecchiato sulle sponde del lago Arancio. Due bottiglie di olio extra vergine d’oliva: una prodotta da Stefano a Petacciato e una da Pasquale, nel Salento. Cresme non si ferma al dono singolo, ma fa di più: promuove lo sviluppo sostenibile e l’occupazione giovanile attraverso la donazione di ore di lavoro.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

0
Il tuo carrello è vuoto!

Non hai aggiunto nulla al carrello, dal menù principale seleziona Adotta, Box Regalo o Guest Experience per scoprire cosa offre Coltivatoridiemozioni.

Browse Products