Coltiviamo emozioni
Ti presento: | Roberto Cascina Bosco

Ti presento: | Roberto Cascina Bosco

Ti presento: Roberto | Cascina Bosco

Dopo aver lavorato per anni nell’azienda agricola di famiglia, Roberto Marinone decide di abbandonare l’agricoltura tradizionale per esplorare il mondo della coltivazione biologica. Insoddisfatto dei prodotti ottenuti facendo ricorso anche a sostanze chimiche, incomincia un percorso autonomo, sperimentando prima la coltura di verdure bio – interrotta a causa delle difficoltà riscontrate – poi quella del riso. La prossimità dei suoi terreni con quelli trattati in modo tradizionale non convince Roberto e decide di separare una parte dell’azienda, la propria, da quella originaria, dando vita a un progetto autonomo e incontaminato: così nasce Cascina Bosco Fornasara, la struttura green dedicata alla coltivazione “rispettosa” e di qualità.

I metodi colturali che ispirano Roberto e Ilena si rifanno alla policoltura e all’agricoltura sinergica, le cui regole base sono: non lavorare la terra, non aggiungere sostanze estranee, mantenere la biodiversità. In quest’ottica, Roberto inizia a fare ricorso alla pratica del sovescio: una pratica agronomica diffusa al fine di mantenere o aumentare la fertilità del terreno e consistente nell’interrare una serie di specie erbacee capaci di fissare l’azoto organico nella terra senza inquinare le falde.

Fondamentale è il rapporto che si instaura tra paesaggio e fauna locale. Ad esempio la piantumazione di filari di alberi autoctoni sulle rive dei terreni coltivati, da un lato serve per proteggere i campi biologici, delineando confini netti con gli appezzamenti degli altri agricoltori, dall’altro funge da richiamo per gli animali delle riserve e dei canneti della Lomellina.

La ri-naturalizzazione dell’area fornisce il ritorno sul territorio di una vasta specie di animali tipici – tra i quali tarabusi, aironi, porciglioni e uccelli caratteristici delle zone paludose – che a loro volta, fisiologicamente, svolgono una funzione di conservazione ambientale, dando vita ad una vera e propria oasi naturale.


Lascia un commento

Your email address will not be published.

This will close in 0 seconds

Accedi

This will close in 0 seconds

This will close in 0 seconds

Accedi a Coltivatori di Emozioni


This will close in 0 seconds


    This will close in 0 seconds

    ItalianEnglish
    0
      0
      Carrello Adozioni
      Carrello vuoto!Ritorna a navigare
        Apply Coupon